SAT Terapia
LA SAT TERAPIA NELLA CURA DELLE PATOLOGIE DELL’APPARATO GENITALE MASCHILE

La terapia Sat, si è dimostrata di grande efficacia nel migliorare l’impotenza sessuale a componente vascolare, con un trattamento minimo di 3 mesi , con richiami secondo necessita’.

La Sat in questi casi agisce modulando l’attivita’ funzionale e citotrofica non solo dell’organo bersaglio ma anche del diencefalo, deputato alla regolazione funzionale del sistema neurovegetativo.

 Inoltre verra’ utilizzato lo specifico Sat che deve attuare un’azione di vero e proprio restauro del tessuto/i bersaglio, vasi sanguigni e organo genitale maschile, oltre alla modulazione della regolazione della funzione epatica poiche’ il fegato è l’organo deputato al catabolismo ormonale.

La Sat cosi’ impostata, si comprende bene come sia una terapia da interpretare come RIARMONIZZAZIONE TESSUTALE mirata al restauro dei tessuti coinvolti nella patologia specifica.

La terapia prevede la somministrazione giornaliera, prima di dormire, di supposte che devono seguire un ordine cronologico ben preciso, dal lunedi alla domenica per almeno 3 mesi.



Socio SIUMB

Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia.





Recapiti

Via di Porta Pinciana, 34 - 00187 Roma

Telefono 06 44703485

Mobile +39 338.984.94.12

eMail dott.brandi@gmail.com

Dati fiscali

Codice Fiscale
BRNRTI60C51C773E

Partita Iva
10454950584
Social network