SAT Terapia
LA SAT TERAPIA NELLA CURA DI UNA PATOLOGIA GENITO-URINARIA

Paziente donna Z.S. di anni 44 affetta da patologie dell’apparato genitale , intensa attivita’ sessuale con partners diversi.

Perdite vaginali maleodoranti, leucorrea, perdite ematiche, stranguria, displasia della cervice uterina CN1, HPV+ con condilomi, Tricomonas, Candidosi.

Mononucleosi, Epatite A all’eta’ di 22 anni.

Stitichezza.

La paziente si rivolge alla mia attenzione dopo essere stata curata con la medicina allopatica che attenuava per brevi periodi la sintomatologia, per poi manifestarsi nuovamente.

In data 18-11-2010, la paziente inizia trattamento con terapia SAT , composto da terapia domiciliare con supposte serali, una ogni sera, in aggiunta a trattamento intra dermico ambulatoriale una volta a settimana per attuare il CONTENIMENTO VIRALE in proiezione degli organi pelvici( utero, vescica e linfonodi inguinali).

In meno di un mese, si ottiene : scomparsa totale del caratteristico odore delle perdite vaginali ( 10 -12-2010)

Riduzione delle perdite  vaginali( leucorrea) al 20-12-2010

Ulteriore riduzione delle perdite vaginali  al 05-01-2010

Scomparsa totale delle perdite vaginali al 20-01-2011

Scomparsa del dolore con la minzione al 03-02-2011

Scomparsa di tutti i sintomi al 22-02-2011 , ossia in 3 mesi di terapia SAT

La terapia sat viene progressivamente ridotta, mantenendo una quantita’ minima di terapia domiciliare, quindi senza la somministrazione ambulatoriale settimanale.

La paziente al momento non riferisce ripresa della sintomatologia nota in anamnesi.



Socio SIUMB

Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia.





Recapiti

Via di Porta Pinciana, 34 - 00187 Roma

Telefono 06 44703485

Mobile +39 338.984.94.12

eMail dott.brandi@gmail.com

Dati fiscali

Codice Fiscale
BRNRTI60C51C773E

Partita Iva
10454950584
Social network