Terapia biologica in oncologia medica (metodo di bella o mdb)
Case Report: Osteosarcoma metastatico IV stadio

Tumore di 22 cm.femore sx e numerose lesioni polmonari.

Sottoposto a C.T. COSS-96 MTX.

Ottobre 2002 intervento di rimozione osso che viene sostituito con cemento ( spacer) e l'arto viene immobilizzato.

Novembre 2002 inizia chemio e a Dic 2002 si sottopone a toracotomia polmone sx., poi continua C.T. con VP16 e CBDA.

Marzo 2003 intervento di metastasectomia per persistenza di malattia polmonare bilateralmente. Riprende c.t. HD MTX. Aprile 2003 c.t. con ADM. Maggio 2003 3 MTX fino a giugno-luglio 2003 alternando : MTX-ADM-CDDP IF.

Aprile 2004 metastasectomia polmone dx. Giugno 2004 toracotomia per intervento polmone sx. C.T. con VP 16 e IF. Giugno 2005 sostituzione dell'arto in cemento con endoprotesi marca STANMORE. L'arto risulta essere più corto di 6 cm. oltre alla evidenza di osteoporosi e ripresa di malattia a livello polmonare dx per cui decidono di riprendere la somministrazione chemioterapica con GEMZAR e CDDP ottenendo regressione di malattia.

Febraio 2006 ripresa di malattia polmonare dx ( nodulo di 2 cm.), per cui riprende c.t. con VP 16 e IFO. Inizia a mal tollerare la c.t. cui consegue: APLASIA MIDOLLARE, INSUFFICENZA RENALE, IPOFOSFATEMIA.

Aprile 2006 toracotomia polmone dx. e ripresa di c.t. 75% dei dosaggi già effettuati con IF+VP 16.

Luglio 2006 termina la chemioterapia.

Agosto 2006 scintigrafia ossea negativa, TC T/B negativa.

Dicembre 2006 frattura patologica gamba sx per osteoporosi.

Febbraio 2007 TC toracica: ripresa di malattia polmonare (nodulo di 6 mm. lobo sup. dx.). Febbraio 2007 incidente stradale( muore il padre del bambino ) che porta a frattura degli avambracci e della gamba dx. I sanitari escludono la chemioterapia.

Luglio 2007 INIZIO M.D.B.; vista la figura molto esile del ragazzo iniziai il trattamento con: 1 cucchiaio di retinoidi con 8-10 gtt.di Atiten, 10 cp di melatonina al di( 2 mg. ciascuna), Bromocriptina ½ x 2, Ciclofosfamide 1 cp .die fino al 2009 poi sospeso. Calcio ½ bustina x 2 insieme ad 1 gr. die di acido Ascorbico, Condroitinsolfato 500 mg. 1 cp x 2, Somatostatina 3 mg die , per 2 anni poi , visto che le sue Tac continuavano ad essere negative, ho iniziato a ridurre il dosaggio a 2 mg tutte le sere.

Da Maggio 2010 1 mg. die di somatostatina 5 gg. a settimana.

Da Maggio 2012 1 mg per 4 volte a settimana e al prossimo controllo, se tutto continuerà ad essere negativo, ridurrò ulteriormente la terapia.



Socio SIUMB

Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia.





Recapiti

Via di Porta Pinciana, 34 - 00187 Roma

Telefono 06 44703485

Mobile +39 338.984.94.12

eMail dott.brandi@gmail.com

Dati fiscali

Codice Fiscale
BRNRTI60C51C773E

Partita Iva
10454950584
Social network